6 Feb · GelatoMyWay · No Comments

Frittelle di Nashi…

Frittelle di pera Nashi

con salsa al caramello salato…

 

Avete mai mangiato questa varietà di pera? La pera Nashi, chiamata anche pera giapponese per le sue origini, è una varietà di frutto dalla forma simile alla mela ed una sapore succoso e non aspro come la pera.

 

Secondo me utilizzate in preparazioni dolci rendono al meglio, perciò le ho sostituite alle mele nelle classiche frittelle.

La ricetta della pastella alla birra del mio amato Christophe Michalak (chi se non lui!!!), perfetta, giustamente croccante, ma soffice come ci si aspetta…
Se non avete le pere Nashi, provate con le mele e non ve ne pentirete… perchè quest
a ricetta va benissimo sempre, sia per Carnevale, che nel resto dell’anno…

 

Ingredienti per 4 persone:

 

2 pere Nashi
Olio di arachidi q.b. (per friggere)

Per la pastella:

100 g di farina
100 g di latte
45 g di birra chiara (o spumante)
30 g di miele
45 g di albume
1 pizzico di fior di sale

Per la salsa al caramello salato:

120 g di panna liquida
100 g di cioccolato bianco al caramello
5 g di fior di sale

 

Procedimento:

 

Preparare la pastella mescolando tutti gli ingredienti insieme ad eccezione dell’albume che monterete a neve non troppo soda.

Aggiungere alla pastella gli albumi montati in due volte, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per evitare di smontarli.

Preparare la salsa al caramello, portando a bollore la panna liquida, poi togliere dal fuoco e aggiungere mescolando il cioccolato e il fior di sale; mescolare bene e mettere in un ciotolino.

Mettere in un pentolino abbastanza capiente l’olio a scaldare e col termometro controllate che raggiunga 160° C. prima di iniziare a friggere.

Sbucciare le pere, privarle del torsolo e tagliarle a fette di circa 8 mm di spessore, poi passarle nella pastella e tuffarle nell’olio caldo.

Friggere le frittelle fino a quando non avranno un colorito dorato, poi scolarle in un foglio di carta assorbente e disporle in un piatto da portata spolverate di zucchero a velo e cannella.

Servire subito, accompagnate da un cucchiaino di salsa.

A presto,

 

Valentina Pacini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2018