10 Feb · GelatoMyWay · No Comments

Gelato al Vin Santo

Gelato alla crema al Vin Santo,

un gusto insolito, anche per palati esigenti.

 

Vivo in un paese al confine tra Umbria e Toscana e in zona il Vin Santo è un liquore fine pasto di ottima qualità; è facile trovare l’amico dell’amico contadino che se lo produce in casa e vi assicuro che non ha nulla a che vedere  con quelli in commercio.

I grappoli vengono fatti essiccare in locali umidi e con i focolari accesi che conferiscono quel particolare aroma caratteristico di affumicatura.
Si beve in abbinamento alla ciambella o ai cantucci.

Provate anche voi a fare questo gelato alla crema con Vin Santo (o in alternativa con Passito); vi assicuro che è delizioso e può essere un ottimo fine pasto, per stupire i vostri ospiti, anche i palati più esigenti.

Ecco la ricetta:

 

Ingredienti:

 

½ l. di latte
65 g di panna liquida
125 g di zucchero (se lo avete a disposizione sostituire 50 g di saccarosio con il destrosio)
15 g di latte in polvere
3 g di stabilizzante
Pizzico di sale
90 g di tuorlo d’uovo
15/20 g di Vin Santo 

 

Procedimento:

 

Mescolare tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungere i tuorli d’uovo, continuando sempre a mescolare.
Infine aggiungere i liquidi (tranne il liquore) e dopo avere mescolato bene mettere in un pentolino e portare a 85° C. con l’aiuto di un termometro.
Far intiepidire l’emulsione, poi aggiungere il liquore e mescolare bene; nel frattempo accendere la gelatiera e mantecare per circa 30/40 minuti, o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

Lasciare riposare per circa 1 ora in freezer.

Potete aggiungere dei pezzetti di cantuccio sbriciolato all’interno della gelatiera oppure “pucciarli” nella crema come ho fatto io.

Buon appetito!!!

 

Valentina Pacini

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2018