27 Gen · GelatoMyWay · No Comments

Sigep 2017

Rimini Fiera: Sigep 21-25 Gennaio 2017.

 

 

Lo si odi o lo si ami, il Sigep resta la fiera per eccellenza per tutti quelli che si occupano per lavoro o per passione di cibo, soprattutto gelateria, pasticceria e panificazione.

Potevo mancare? Non mi avrebbe fermato nemmeno la neve degli ultimi giorni, ci potete scommettere…

Mancavo da 2 anni dal Sigep e ci tenevo troppo a tornare, sia per vedere i cooking show dei grandi maestri pasticceri, sia per assaggiare i nuovi gusti e le tendenze del momento.

La parte odiosa è proprio questa… assaggiare!

Penserete che vi sto prendendo in giro, assaggiare dolci dovrebbe essere un piacere. Vi assicuro che dopo i primi 10/15 assaggi inizia a diventare pesante e ritrovarsi a conteggiarne più di 40 a fine giornata, è stato allucinante!!!

Un segreto è portarsi amici che condividono con te l’esperienza, prendendo tipologie diverse da spartire; è un’ottima maniera di minimizzare la parte odiosa, specialmente se l’assaggio non rientra nei canoni del “buono”!!!

Alcuni accostamenti li troverete presto in qualche ricetta, in maniera rivisitata ovviamente (nessuno svela i propri segreti): si assaggia per capire gli ingredienti e poi a casa si studia e si lavora in cucina per ritrovare quell’armonia!

E’ stata una giornata splendida, ricca di emozioni e di nuove scoperte: il vedere da abbastanza vicino il maestro Iginio Massari è stato emozionante.

Ho avuto a meno di un metro il bravissimo Roberto Rinaldini, in tv sembra molto più robusto di quello che non è nella realtà e Leonardo di Carlo, ottimo pasticcere e insieme a Rinaldini e Massari, maestro e giurato nella trasmissione “Il più grande pasticcere d’Italia” su Rai2.

Ho avuto il piacere di vedere all’opera il Re del cioccolato Ernst KnamPaolo Griffa (giovanissimo pasticcere invitato spesso a Detto Fatto su Rai2), Maurizio di Mario (il pasticcere della storica trasmissione “Chef per un giorno”) e per ultimo (in elenco, ma non per importanza) Maurizio Santin, divertentissimo il suo cooking show!!!

C’era pure Renato Ardovino,  fa cose bellissime con la pasta di zucchero, ma nei miei dolci ricerco il sapore prima dell’estetica e secondo me la PDZ non è buona, ma solo troppo dolce… de gustibus!!!

 

 

Passando fra gli stand, mi è mancato un battito quando il mio braccio ha sfiorato quello del pasticcere Davide Comaschi; avete presente quando da ragazzine andavate ai concerti e vi emozionavate tantissimo per un cantante o un musicista??? A me succede per i pasticceri, più sono bravi e più mi agito, mi emoziono e di conseguenza mi blocco!!! Per colpa di questa mia timidezza, li riconosco da lontano, ma non ho quel guizzo per chiedere un selfie o un autografo…

Peccato, sarà per la prossima volta!

Un plauso va ai giovani pasticceri partecipanti al Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores: ci siamo fermati a guardare alcune delle loro creazioni, ma a causa dei tempi, non le abbiamo viste tutte. Meritavano sicuramente!

Durante i giorni della fiera si sono tenuti degli incontri al fine di proclamare il Panettone come ambasciatore del dolce italiano nel mondo ed è stato premiato con una targa di riconoscimento il Maestro dei Maestri, Iginio Massari per “aver elevato il panettone da semplice dolce da forno a dolce di lusso, simbolo della cultura dolciaria italiana nel mondo”.

Di seguito una carrellata di foto della nostra giornata in fiera…

Valentina Pacini

 

 



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

Sostienici!

Siti Partner:

Dedicato ai foodblogger che vogliono crescere insieme, facendo rete


mytasteit.com

trova ricetta

la mia gallery su Snappetize

ricette2.0

@gelatomyway

©Copyright GelatoMyWay 2017