24 Mag · GelatoMyWay · No Comments

Firenze Gelato Festival 2015

Firenze Gelato Festival 2015: 30 Aprile – 3 Maggio 2015.

 

Come ogni anno, Gelato Festival attraversa l’Italia per scoprire il gusto (e di conseguenza anche il Maestro Gelatiere) più apprezzato.

La redazione di GelatoMyWay si è spostata a Firenze in occasione della prima tappa della manifestazione.

Gli otto  gusti in gara:

– AFRODITE (gelateria PERCHE? NO?): latte, yogurt greco, miele, semi di sesamo caramellati;

– BALLERO (gelateria BALLERINI): latte, cacao, muscovado;

– ELISIR (gelateria MALOTTI): latte, uova, bergamotto, china;

– GRANADA (gelateria GIPPINO): latte e bacche di vaniglia;

– CARA MANDORLA (gelateria LA FONTE DEL GELATO): latte, pasta di mandorle, mandorle a scaglie;

– MARZOCCO (gelateria I GELATI DEL BONDI): latte, tuorlo d’uovo bio, spezie, frutta fresca, zenzero, succo di limone;

– MONNA LISA (gelateria DELLA PASSERA): latte, uova, mele renette, fiori di arancio, noci, uva passa, vin santo;

– PRIMAVERA FIORENTINA (gelateria ICE DREAM): latte, ricotta, frutti di bosco, granella di amaretti.

E quelli fuori gara: Amarena Fabbri,  Amor di Pernigotti, il gelato alla Nutella, il Buontalenti di Badiani e infine un gelato dedicato all’EXPO 2015 (mango variegato con sciroppo di kiwi e di fragola).

Abbiamo assaggiato tutti i gusti proposti e alla  fine anche noi abbiamo votato quello che ci è piaciuto maggiormente, anche se il nostro preferito, senza ombra di dubbio e all’unanimità, è stato il gusto dedicato all‘EXPO 2015,  non in concorso, sorprendente e buonissimo.

Luogo prescelto per la manifestazione  il bellissimo Piazzale Michelangelo dalla cui  terrazza si domina dall’alto tutta Firenze!!!

Purtroppo la contemporanea presenza di numerosi banchetti di venditori ambulanti unita al copioso afflusso di turisti interessati unicamente  al panorama che si gode dalla piazza,  hanno svuotato la manifestazione del suo tradizionale significato culturale.

Non abbiamo nemmeno apprezzato l’idea di distribuire il gelato al pubblico utilizzando un unico camion attrezzato (sostituendo i tradizionali stand da due gelatieri della prima edizione),  scelta che ha determinato l’impossibilita’ di confrontarsi e dialogare con i Maestri Gelatieri in gara a causa della confusione dovuta dall’alta concentrazione di gente attorno al mezzo.

Il Festival però non si ferma, anzi prosegue la sua corsa verso altre piazze ; per le altre tappe del tour  potete guardare qui.

Ecco un po’ di foto della giornata…

A presto,

GelatoMyWay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2017