4 Apr · GelatoMyWay · No Comments

Pancake dell’Angelo

Pancake con gelato alla crema diplomatica

variegato allo sciroppo d’acero.

 

Bentrovati,

la Pasqua ormai è alle porte e per fortuna le giornate si stanno intiepidendo ed è piacevole anche stare all’aperto.

Per questo motivo, ho rivisitato questa ricetta americana pensando ad un brunch  il lunedì dell’Angelo, magari una gita fuori porta oppure anche nel giardino/terrazzo di casa.

Il Brunch (Breakfast + Lunch ossia colazione + pranzo) nacque pare negli anni ’70 nei grandi hotel metropolitani, per soddisfare i vizi dei Vip che si alzavano tardi e pretendevano una abbondante colazione anche a mezzogiorno: colazione e pranzo si ritrovavano così riunite in un unico pasto.

E’ un pasto molto informale, dove è possibile mescolare i cibi (sia dolci che salati) secondo i propri gusti.

Ecco la ricetta:

Ingredienti per circa 10/12 pancake ( a seconda della dimensione):

135 gr. di farina
130 ml. di latte
1 uovo grande
2 cucchiai di zucchero
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di lievito in polvere
2 cucchiai di burro fuso (+ quello per la cottura)

Procedimento:

Mescolate fra loro il latte e l’uovo, poi unite il burro intiepidito; setacciate tutti i solidi insieme (farina, zucchero, sale e lievito) in una ciotola, poi unite alla miscela con una frusta per eliminare eventuali grumi.

Lasciate riposare l’impasto 5/10 minuti, nel frattempo mettete una noce di burro in una padella antiaderente e fate sciogliere a fuoco medio;  versate nella padella  un mestolo di pastella.

Se utilizzate una padella grande, potete farne 2/3 alla volta, perciò aumentate in proporzione la dose di burro per la cottura.

Quando la parte superiore del pancake inizierà a bollire, capovolgetelo e cuocete fino a che diventeranno entrambi i lati di un colore marrone dorato.

Continuate così fino ad esaurimento dell’impasto, nel frattempo (sempre che non abbiate dei “topolini” in giro per casa, che rubano tutto ciò che esce dalla padella) mantenete i pancake in forno a bassa temperatura.

Ingredienti per il gelato alla crema diplomatica:

½ l. di latte
65 gr. di panna liquida + 150 gr. direttamente nella gelatiera
125 gr. di zucchero (se lo avete a disposizione sostituire 50 gr. di saccarosio con il destrosio)
15 gr. di latte in polvere
3 gr. di stabilizzante
Pizzico di sale
Vaniglia
4 tuorli d’uovo
Sciroppo d’acero a piacere

Procedimento

Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungere i tuorli d’uovo continuando sempre a mescolare.

Infine aggiungere i liquidi e dopo avere mescolato bene, mettete in un pentolino con  la bacca di vaniglia incisa per la lunghezza e portate a 85° C. con l’aiuto di un termometro.

Fate intiepidire l’emulsione, nel frattempo accendete la gelatiera.

Versate la miscela nella gelatiera e unite la panna rimanente; mantecate per circa 30/40 min. o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

A questo punto, se volete, potete incorporare lo sciroppo d’acero a seconda del vostro gusto.

Lasciate riposare per circa 1 ora in freezer.

Composizione:

Servire i pancake come monoporzione, ossia ogni frittella con la sua pallina di gelato e un ulteriore “squeeze” di sciroppo d’acero.

In alternativa:

Nel caso non vi piacesse lo sciroppo d’acero, potete sostituirlo con del miele, dello sciroppo d’agave o della cioccolata fusa (sia variegando il gelato, che al momento della consumazione) e accompagnare con  frutta fresca (fragole, lamponi, mirtilli, banane o quello che più desiderate).

Serena Pasqua a tutti voi!!!

 

Valentina Pacini

 

Pancake dell'Angelo

Pancake dell’Angelo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2017