25 Apr · GelatoMyWay · No Comments

Come si usa un sifone

“Ero stufo di mousse pesanti e senza gusto. Grazie al sifone usato per montare la panna ho capito di aver trovato la macchina giusta per poter realizzare spume di verdure, frutta fresca e secca, erbe e spezie”.

 

Così uno dei cuochi più apprezzati del mondo, Ferran Adrià, spiega la sua intuizione di utilizzare il

sifone (o montapanna) per rendere spumoso qualsiasi ingrediente mai montato prima.

E’ il 1994: questa data segna la nascita della cucina scientifica creativa e l’ascesa del celeberrimo chef, soprannominato da allora ‘Mister Sifone’.

Oggi gli chef più quotati del mondo realizzano grazie a questo strumento spume di salmone, di pomodoro, di cioccolato bianco e il nostro Massimo Bottura ha addirittura inventato quella di mortadella.

Nella sezione dedicata vi spiegherò alcune delle preparazioni dolci, molto semplici da realizzare, ma di grande effetto!!!.

Come mi è successo più volte, sorprenderete anche voi i vostri ospiti con un divertente e insolito fuori menù…

E’ un utensile composto da quattro parti:

  • il contenitore in cui versare gli ingredienti;
  • la chiusura che si avvita sul contenitore e sul quale vengono poi avvitate le cartucce;
  • le cartucce di CO2 compresso;
  • i beccucci di varie forme per ottenere spume diverse.

Avvertenza :

 

Nelle preparazioni , prima di introdurre i liquidi nel sifone è opportuno filtrarli con cura con un colino a maglie fini per evitare che corpi solidi danneggino l’attrezzo.

 

Nel caso lo vogliate comprare, QUI ve ne segnalo alcuni.

 

Di seguito un breve video del più famoso produttore di monta panna che spiega come farne un utilizzo corretto.

Buona visione,

 

Valentina Pacini

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2017