9 Lug · GelatoMyWay · No Comments

Mousse al Tiramisù

 

 

Ciao a tutti,

probabilmente vi sarà capitato di mangiare oppure preparare il tiramisù nella classica versione casalinga ( 1 uovo, 1 cucchiaio di zucchero, 100 gr. di mascarpone…).

O forse lo avete mangiato in qualche ristorante o trattoria (a volte si trovano di buona qualità, altre un po’ meno… purtroppo!!!).

Qualche tempo fa per una cena tra amici ho voluto provare una versione diversa, realizzata con l’aiuto del sifone montapanna, mio compagno irrinunciabile da diversi anni…(mi è stato regalato per SanValentino!!!), che sarebbe adatta ad essere servita anche in assenza di gravità.

Infatti mi  è capitato di leggere una notizia inerente a questo classico dessert italiano: un nostro connazionale  Luca Parmitano,  pilota collaudatore  e astronauta ESA, il 9 luglio (proprio oggi, quindi) ha fatto la sua prima “passeggiata” nello spazio.

Da tipico italiano, nemmeno in orbita poteva separarsi dai suoi cibi preferiti e allora ha contattato lo chef Davide Scabin (lo ricorderete con Antonella Clerici al programma “La terra dei cuochi”) per farsi preparare un menù stellato della nostra tradizione.

Menù spaziale

Menù spaziale

Come potete vedere dalla foto del menù affissa nella sala-mensa della stazione spaziale, tra i vari piatti compare pure il tiramisù.

La mia è una rivisitazione personale e molto semplice, niente a che vedere sicuramente con quella pluristellata del grande chef, ma alzo virtualmente il calice di mousse e brindo in suo onore… augurandogli di vivere un’esperienza indimenticabile!!!

Di seguito la ricetta della mia mousse al tiramisù…

Ingredienti:

3 tuorli d’uovo
200 gr. di mascarpone
300 ml di panna liquida
2 cucchiai di zucchero
vaniglia
un pizzico di sale
1 cucchiaio di Rhum
1 foglio di gelatina

Procedimento:

In una terrina, con l’aiuto di una frusta, mescolate i tuorli d’uovo con lo zucchero, la vaniglia e il pizzico di sale; nel frattempo mettete il foglio di gelatina in ammollo in acqua fredda per almeno 10 minuti.

Portate  quasi a bollore metà della panna e togliete subito dal fuoco, dopo aver aggiunto la gelatina strizzata.

Versatela sopra le uova, continuando a mescolare.

Questo passaggio serve per pastorizzare le uova, poichè non c’è cottura.

Aggiungete al composto,  il mascarpone e  la metà restante della panna, mescolando per eliminare i grumi.

Filtrate tutto con un colino a maglia fine e inserite nel sifone, procedendo nel solito modo(se non lo ricordate potete guardare qui).

Mettete in frigo, avendo l’accortezza di agitare il sifone inizialmente per evitare che la gelatina solidifichi il composto sul fondo.

Ho alternato alla mousse della torta al cioccolato bagnata con caffè e Rhum, pezzetti di cioccolato fondente e pralinato di nocciola a decorare.

Mi sembra molto golosa… e a voi???

Alla prossima!

Valentina Pacini

Mousse al Tiramisù

Mousse al Tiramisù

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2017