11 Mag · GelatoMyWay · No Comments

I gelati d’Italia 2013

Orvieto 1-5 Maggio 2013

20 regioni x 20 gelati

Sabato 4 Maggio 2013, in una splendida giornata di sole ci siamo diretti con Valerio e Alessandra ad Orvieto per partecipare a “I gelati d’Italia“.

L’evento si è svolto nel centro cittadino di Orvieto, che da subito ci è apparso come un borgo stupendo e davvero ben tenuto.

La manifestazione ideata e organizzata dalla bmb events di Bastia Umbra (PG), ha voluto onorare le  gelaterie presenti in tutta Italia e i golosi che acquistano il buon gelato artigianale italiano.

Hanno partecipato 40 gelatieri provenienti da tutta Italia e mi è sembrata divertente l’idea di lasciare a loro la scelta del gusto da presentare, tra quelli caratteristici del territorio di provenienza.

Abbiamo visitato tutti gli stand, disposti in 3 bellissime piazze della città (Piazza del Popolo, Piazza del Duomo e Piazza della Repubblica), dove oltre ai banchi del gelato si potevano acquistare i coupon di degustazione (5 assaggi per € 5,00) e altri gadgets a tema gelato o col logo della manifestazione stessa.

Nella maggior parte degli stand, la distribuzione delle coppette era affidata agli studenti dell’Istituto Alberghiero di Orvieto , molto carini e disponibili.

Abbiamo assaggiato tutti i 20 gelati proposti, alcuni all’altezza della manifestazione ed altri purtroppo  da rivedere nei bilanciamenti.

Il nostro palmares va al gelato proveniente dalle Marche “Gelato crema Brunelli”, davvero ottimo e particolare; degni di nota il “Gelato Bufalato” della Campania e il “Gelato con glassa al vino Tintilla” del Molise.

La parte più interessante della manifestazione è stata certamente l’area allestita all’interno del Palazzo dei Sette che, oltre ad altri eventi, ospitava una mostra espositiva su “La storia del gelato” e la dimostrazione e degustazione di gelato prodotto con strumenti e metodi antichi dai Maestri gelatieri della Valle di Zoldo a cui dedicherò un articolo più approfondito.

La manifestazione è  stata ben organizzata ed originale e si è svolta in un contesto stupendo, purtroppo gli organizzatori hanno trascurato un aspetto importante della degustazione che riguarda le intolleranze (fruttosio, lattosio, glutine…); gli stand non presentavano nessuna indicazione degli ingredienti contenuti nelle preparazioni e nemmeno le necessarie informazioni sulle intolleranze alimentari.

Le intolleranze sono un problema quanto mai attuale nel settore alimentare e questa situazione deve assolutamente essere corretta nella prossima edizione.

Valentina Pacini

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2017