Ovetto al pistacchio

Ovetto monoporzione ripieno di mousse al pistacchio.

La tradizione dell’uovo pasquale ha origini antichissime.

Gli antichi contadini romani sotterravano nei campi un uovo colorato di rosso, come simbolo di fertilità, credendo che fosse propizio per il raccolto.

È proprio con il significato di vita che l’uovo entrò a far parte della tradizione cristiana, richiamando alla risurrezione di Cristo ed alla vita eterna.

Come seconda proposta per Pasqua, dedicata a grandi e piccini ho pensato ad un ovetto ripieno di mousse al pistacchio.

Di seguito la ricetta…

Ingredienti:

  • 1 ovetto di cioccolata a commensale
  • mousse al pistacchio

Ingredienti:

400 ml. di panna liquida
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di pasta di pistacchio
1 foglio di colla di pesce (gelatina)

Procedimento:

Mettete il foglio di gelatina a bagno nell’acqua fredda per almeno 10 minuti, nel frattempo prelevate una tazzina di panna e mettetela a scaldare.

Mescolate insieme gli altri ingredienti, poi unite alla panna scaldata la gelatina e fatela sciogliere.

Incorporate all’emulsione, filtrate con un colino a maglia fine e inserite nel sifone montapanna.

Potete seguire la procedure corretta qui.

  • pistacchi sbriciolati

Composizione:

Fate un foro sulla parte superiore dell’ovetto e mettetelo nel portauova.

Sifonate la  mousse all’interno del foro e cospargete di granella di pistacchi.

Un’idea in più: Potete utilizzare anche dei pezzetti di uova e creare un millefoglie di cioccolato con la mousse fra gli strati.

Buona Pasqua!

Valentina Pacini

Ovetto al pistacchio.

Ovetto al pistacchio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2017