Gelato alla nocciola

Bentrovati,

il gusto alla nocciola è in assoluto quello che preferisco.

Mi manda in estasi e non so proprio spiegarmi il motivo.

Per questa ricetta ho utilizzato della pasta di nocciole piemontese, cioè la tipologia “tonda gentile delle Langhe”, per intenderci quella che usano per fare i Gianduiotti, che come potete ben immaginare, è un cioccolatino che mi fa letteralmente impazzire.

 

Ingredienti:

 ½ l. di latte
65 gr. di panna liquida
125 gr. di zucchero (se lo avete a disposizione sostituire 50 gr. di zucchero con il destrosio)
15 gr. di latte in polvere
3 gr. di stabilizzante
Pizzico di sale
2 cucchiai di pasta di nocciola
10 nocciole intere

Procedimento:

Mescolate tutti gli ingredienti secchi insieme, poi aggiungere latte e panna e, dopo avere miscelato bene mettete in un pentolino a fuoco moderato e portate a 85° con l’aiuto di un termometro.

Fate intiepidire l’emulsione, poi unite la pasta di nocciola sempre mescolando.

Accendete la gelatiera e mantecate per circa 30/40 min. o fino a che non vedrete il gelato ben montato.

A questo punto unite le nocciole e mantecate per un altro minuto per amalgamare bene.

Lasciate riposare per circa 1 ora in freezer.

Buon appetito.

Valentina Pacini

 

Gelato alla nocciola

Gelato alla nocciola

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Categorie

Cerchi un prodotto da acquistare?

©Copyright GelatoMyWay 2017